Vicovaro

Nei secoli precedenti il XVIII, il toponimo Vicovaro venne interpretato come "Vicus Varronis" o "Vicus Vari" (Villaggio di Varrone, Villaggio di Varo), dal Biondo, da Pio II, dall'Alberti, dal Mirzio, dal Corsignani, ecc. Marco Antonio Sabellico (1436- 1505), l'illustre umanista nativo di Vicovaro, chiamò la sua terra natale "Vicus Varronis" o "Vicus Valerius", supponendo anch'egli, al pari d'altri scrittori, un'ipotetica città di Valeria e ciò per un'erronea trascrizione del già citato passo di Strabone e per un'inesatta traduzione di un brano della biografia del papa marsicano Bonifacio IV.

http://www.vicovaro2000.it/frame/indexframe.htm